Accolta
Accolta Cap'articulu Interviste Attualità Cultura Crunichette Sport Lingua


Articulu di u numaru 8, Ottobre di u 2007


E società secrete in Corsica…



U populu corsu, per sopravvive, hà circatu a so’ salvezza in lu secretu : secretu di e famiglie, secretu di e sette (i Giovannali in lu XIVu seculu), secretu di e cunfraterne, secretu di è Loggie è società secrete…

Si ritruverà in l’impiantazione di a massoneria in Corsica è sopratuttu in le società secrete, l’isulani paradossi di a discordia (ogni partitu suscitendu un partitu cuntrariu) è di a sulidarità (al dilà l’opposizioni, si ferma solidarii). E Loggie seranu successivamente loggie militare (“culuniale”), loggie aperte à i sgiò lucali…

Dipendente essenzialmente di u Grande Oriente di Francia, seranu secondu e vicende di a storia, à quandu lealiste à quandu in l’opposizione. Seranu messe in surveglienza (è puru dinù sottu à quella d’anziani massoni « liberi muratori ») ed aspessu cundannate à mettesi tutalmente in canteghju…

Certe trà d’elle seranu in relazione cù e loggie di u « cuntinente » è di a « terra ferma » (si puteria ancu parlà d’un « triangulu massonicu » trà e trè cità di Bastia – Livorno – Marseglia induve si mischjanu è si tramischjanu influenze bell’aspessu cuntradittorie). Eppuru, l’opposta pulitica vera si manifestebbe in le società secrete. Si puteria pensà chì u carbonarismu di u Jura (Les Bons Cousins), da prima impiantatu in le Pruvinzie Napulitane, à l’epuca di u rè Murat, poi perseguitatu, sia passatu da a peninsula taliana in Corsica induve e « Vendite » anu prusperatu à partesi di l’annate 1820. Sò principalmente l’esiliati pulitichi taliani chì anu avutu un rolu puliticu maiò pè a creazione è u sviluppu di u carbunarismu in Corsica ( Filippo Buonarotti, Antonio Galotti, Francesco Passano, Giovanni La Cecilia, Giuseppe Mazzini…) E Vendite, à voline più, anu da fà cresce i partisgiani di a « Giovina Italia » di Mazzini.

U prughjettu d’una grande cuspirazione avendu per finalità a liberazione di l’Italia grazia à a fusione di a Carbuneria corsa in la « Jeune Europe » ùn duvia riesce per via di u tradimentu di u Corsu Carmelo Ardiglio… À partesi di 1835, i Carbunari, republicani è liberali, si ritruveranu in la società secreta di i « Pinnuti », particularmente impurtante in la pieve di Moriani. Di seguita, in lu 1848, i « Pinnuti » seranu à l’origine di una nova società secreta, “la Marianne”.

I ligami di Garibaldi cun e loggie è e società secrete isulane parenu esse stati fàtti essenzialmente da raporti persunali cun certuni di i so’ membri tale J.P. Borghetti ossia u duttore Padovani di Bastia.

Marie-Jean Vinciguerra, Traduzzione corsa Petru Vachet-Natali

Strattu da u libru di M-J Vinciguerra « Garibaldi un insulaire franc-maçon » (da esce).