Accolta
Accolta Cap'articulu Interviste Attualità Cultura Crunichette Sport Lingua


Articulu di u numaru 15, Lugliu di u 2008


Prutezzione di u liturale : ciò ch’ellu si face in altrò





Mentre chì in Corsica si parla di « désanctuariser » u liturale è di custruisce unepochi di golfs pè turisti ricchi, in Sardegna è in Spagna si cerca à u cuntrariu di prutege ciò ch’ellu ferma di vèrgine.


In Sardegna, u presidente Renato Soru hà pigliatu una misura forte pè prutege u liturale di l’isula surella : e custruzzione nove vicine di u mare sò difese nant’à 1.760 chilòmetri. À cantu, a nostra piccula « banda di i centu metri » face piuttostu pietà. Prugetti di cumplessi tùristichi sò stati suspesi nant’à a Costa Smeralda. A Sardegna vene dinù di creà un organisimu incaricatu di cumprà e piaghje pè prutegelle, nant’à u mudellu di u Cunservatoriu di u Liturale.

U presidente di a regione sarda hà dinù creatu una tassa nant’à u lussu : i prupietarii di yachts è di jets privati devenu pagà un impositu specificu. Impositu novu dinù pè i prupietarii fresteri di residenze segundarie chì devenu pagà una tassa prupurzunaria à a taglia di a so villà. A dice Renato Soru : « Ci sò circa 300.000 residenze segundarie in Sardegna chì ùn appartenenu micca à Sardi, in i più belli lochi, allora ch’elle ùn ci raportanu nunda »… Aghjustemu chì i soldi racolti prufitteranu à u sviluppu di l’internu di l’isula. Bellu esempiu di spartera ghjusta di e ricchezze.

In Spagna dinù, si cerca di prutege ciò chì ferma da prutege. A costa spagnola hà suffertu assai da u sviluppu di u turisimu è scarsi sò i lochi à essesi francati a frenesia d’un’urbanizazione anàrchica. U guvernu di Jose Luis Zapatero vole circà di pulisce e zone liturale scempiate da u bettonu : ricuperà i terreni custruiti à menu di centu metri di u liturale pè rendelli à a natura. A pruposta pruvucheghja a zerga di i prupietarii, ma u guvernu pare decisu à tene bonu.

È in Corsica ? Si và cumplettamente à l’oppostu da e vie scelte in Sardegna è in Spagna. Si cuntinuveghja d’incuragisce un turisimu di residenze segundarie, si torce a lege liturale, i « spazii rimarchèvuli » sò minacciati è si diventa una « réserve naturelle de vacances » pè ripiglià a publicità di l’ATC. In tantu, i Corsi sò messi fora da i prezzi di l’immubiliare. A prussima tappa serà di diventà una riserva naturale d’indiani ?

Petru Paulu de CASABIANCA